Archivio Novaro |  Fondi Letterari  |  Fondi d'arte  |   Spettacolo e narrativa  |  Pubblicità e comunicazione  |  Edizioni

VISITATORE 29563rd

developed by KITS

Agenda

Utopie di carta

Gli archivi, pubblici e privati, non conservano solo documentazione di quello che è avvenuto o è stato realizzato, ma anche tracce e indizi di quello che è stato solo immaginato, di ciò che avrebbe potuto essere e non è stato. L'incontro con ricercatori, archivisti, storici per conoscere progetti vagheggiati, idee rimaste sulla carta, proposte non concretizzate, si svolge mercoledì 3 aprile dalle ore 16,30 all'Archivio di Stato di Genova (Via Santa Chiara 28R). Anna Viotti parla di "Utopie editoriali", ricordando in particolare quella che ha portato alla nascita della Fondazione Mario Novaro.


Novecento in Liguria: "Parole e note"

Per il dodicesimo anno consecutivo la Fondazione “Mario Novaro” onlus, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova organizza un ciclo di conferenze, ospitato nel foyer del Teatro della Corte. Il tema del nuovo progetto (“Novecento in Liguria: parole e note”) riguarda i rapporti fra musicisti e poeti liguri nel secolo appena trascorso. Nell’arco di cinque incontri (tutti pomeridiani alle ore 17 e a ingresso libero) verranno affrontate diverse tematiche e le parole saranno alternate all’ascolto di brani musicali o alla proiezione di brevi video. Il ciclo sarà curato da Roberto Iovino, critico musicale, fino a pochi mesi fa docente di storia della musica e direttore del Conservatorio “Niccolò Paganini”. L’apertura sarà affidata allo stesso Iovino che il 17 gennaio introdurrà il tema con un discorso di carattere generale. Il 25 gennaio Patrizia Conti (docente di storia della musica al Conservatorio “N. Paganini”) parlerà del futurismo, un movimento culturale che ha trovato buon terreno fertile in Liguria, soprattutto nell'ambiente savonese. Il 1° febbraio Massimo Pastorelli, compositore e musicologo, ricorderà la figura di Edoardo Sanguineti, forse il poeta italiano del nostro tempo più legato alla musica: decine le sue collaborazioni e decine i compositori che hanno “saccheggiato” il suo patrimonio poetico. Fra gli autori più amati da Sanguineti figura certamente Luciano Berio che ha avuto importanti contatti anche con Italo Calvino: e di questo rapporto parlerà l’8 febbraio Luigi Giachino, compositore, docente al Conservatorio “N. Paganini”. Il 15 febbraio, infine, chiuderà il ciclo ancora Iovino soffermandosi sul secondo mestiere di Eugenio Montale quello del critico musicale.


Natale tra memoria e speranza: le piastrelle invendute

Venerdì scorso, presso la Sala Trasparenza di Regione Liguria, si è tenuta la vendita di beneficenza delle piastrelle che addobbavano l'albero natalizio.
Come comunicato dagli organi di stampa, l'elenco delle piastrelle invendute e le modalità di assegnazione sono disponibili alla pagina

http://www.liguriaculturaeterritorio.it/wp/?p=1228


Davide Puccini - La stagione del mare - martedì 15 gennaio 2019

Martedì 15 gennaio 2019, alle ore 18, presso la Sala delle Letture e Conversazioni Scientifiche di Genova (Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 9), viene presentato il recente romanzo di Davide Puccini da Guido Zavanone e Rosa Elisa Giangoia. L'incontro, organizzato dal nostro Ente in collaborazione con la Fondazione Zavanone e "Il gatto certosino", è introdotto da Maria Novaro. Maria Comerci legge alcune pagine del libro.


Precedenti 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20 Successivi