Archivio Novaro |  Fondi Letterari  |  Fondi d'arte  |   Spettacolo e narrativa  |  Pubblicità e comunicazione  |  Edizioni

VISITATORE 29439

developed by KITS

Agenda

L'uomo che sorrise a Brassens

Sabato 25 maggio (ore 16.30) il Circolo Manuel Belgrano di Costa d’Oneglia, in provincia di Imperia, ospita la tavola rotonda “L’uomo che sorrise a Brassens. Elio Lanteri, un autore regalmente marginale”. L’appuntamento, a ingresso libero, è organizzato dalla Fondazione Mario Novaro e dal Circolo Belgrano. Sarà proprio il presidente del Circolo, Giuseppe Cassini, ad aprire l’incontro, seguito dagli interventi di Fabio Barricalla, Marino Magliani, Maria Novaro (coordinatori), Matteo Lanteri, Giorgio Loreti, Luigi Berio, Claudio Panella, Giuseppe Rainisio. Terminata la Tavola rotonda, il Circolo Manuel Belgrano, in collaborazione con Ineja Food, ha organizzato, per le ore 20.00, presso la bocciofila “Il Giardino dei Tigli”, una cena di autofinanziamento. Il piatto principale, “Stoccafisso all’Onegliese”.


Filippo de Pisis e la Liguria

Martedì 9 aprile, alle ore 17, nella Sala Chierici della Biblioteca Berio (Via del Seminario 16 - Genova) viene presentato il quaderno n. 86 della "Riviera Ligure" dedicato al rapporto di de Pisis, come scrittore, con Mario Novaro e dello stesso, in veste però di pittore in tempi successivi, con varie personalità della nostra regione. Intervengono Leo Lecci, Veronica Pesce, Andrea Sisti e Andrea Lanzola. Ospiti d'eccezione Maddalena e Filippo Tibertelli de Pisis.


Lettere a Bruna

Alla Biblioteca Civica "F.lli Rosselli" di Vado Ligure (SV) domenica 7 aprile 2019, alle ore 16.30, viene presentato il volume "Lettere a Bruna" di Giuseppe Ungaretti (Mondadori editore) in una "Rapsodia in blu" nei quadri di Milly Coda. Nel corso dell'incontro viene proiettato il video di Daniel Tonetti "Mi aspettavi nel tempo". La mostra rimane aperta fino al 21 aprile.


Utopie di carta

Gli archivi, pubblici e privati, non conservano solo documentazione di quello che è avvenuto o è stato realizzato, ma anche tracce e indizi di quello che è stato solo immaginato, di ciò che avrebbe potuto essere e non è stato. L'incontro con ricercatori, archivisti, storici per conoscere progetti vagheggiati, idee rimaste sulla carta, proposte non concretizzate, si svolge mercoledì 3 aprile dalle ore 16,30 all'Archivio di Stato di Genova (Via Santa Chiara 28R). Anna Viotti parla di "Utopie editoriali", ricordando in particolare quella che ha portato alla nascita della Fondazione Mario Novaro.


 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20 Successivi